:: LIBERIAMO LA CREATIVITA’ ::


Trovo che il mondo dei blogger (almeno quello che io conosco) è molto avanti sulla strada del cambiamento e della creatività. Ci sono blogger che decidono di fare azioni sociali, di portare avanti, nel loro piccolo, dei progetti di promozione sociale, così come ho fatto e faccio anche io. Di questo sono molto contenta perchè sono dei segnali che la società vuole e può cambiare in meglio! C’è voglia di comunicare, di scambiarsi idee, di aiutarsi, laddove si può. In questo processo la creatività svolge un ruolo importantissimo nella vita, è un ingrediente indispensabile per ogni “ricetta”. Senza creatività non avremmo idee nuove…
La creatività è amore per la vita, è umorismo in quello che facciamo, è valorizzare le cose che per NOI valgono, è cercare la bellezza anche nelle cose che sembrano insignificanti.

Se siete a corto di creatività vi consiglio l’ultimo libro di Hubert Jaoui: Siamo tutti creativi.

Dall’introuzione al libro:

Cosa potete aspettarvi da questo libro?

 

Verificare se siete creativi 

Scoprire quanto siete creativi 

Aumentare la vostra creatività 

Imparare le tecniche di analisi dei problemi 

Conoscere i modi per trovare facilmente idee 

Essere più abili nel “vendere” le vostre idee 

Individuare meglio gli obiettivi della vostra vita 

Stimolare la creatività delle persone che vi sono vicine 

Educare meglio i vostri figli 

Migliorare la vostra vita di coppia 

Imparare a sognare di nuovo 

Liberare il Bambino che è in voi 

Realizzarvi 

Sapere aiutare gli altri 

Realizzare: le vostre attività, un’associazione, un’azienda… 

“Non tutto è possibile, ma molto si può fare. Molto più di quanto crediamo.”

 

Perché essere creativi oggi?

Fino agli anni Ottanta, siamo vissuti in un mondo relativamente semplice e stabile. In Europa (finalmente la “nostra” Europa) era stata realizzata la pace, le crisi mondiali ci sfioravano appena, il Giappone non aveva ancora affermato la sua supremazia tecnologica e non ci incuteva paura quanto la Cina.

Il Welfare aveva i suoi limiti, ma non li chiamavamo ancora “buchi”.

La scuola aveva dei problemi, ma erano sempre gli stessi. I licenziamenti erano relativamente rari e quelli che dimostravano di poter ottenere dei risultati soddisfacente si ritenevano al sicuro. Il sentimento dominante era credere che il futuro sarebbe sempre stato migliore, e che le nuove generazioni avevano molte possibilità.

Tutti i segnali che annunciavano tempesta erano presenti, ma preferivamo ignorarli. Ora la tempesta è arrivata. La sola certezza che possiamo avere è che non c’è più niente di certo. L’eroe di oggi forse domani non sarà più nessuno. Oggi niente è totalmente sicuro, né sul piano personale né sul piano collettivo.

E allora, che fare? Tutti al riparo? Ma quale riparo?

 Cosa ci impedisce di creare?

 Quando pongo questa domanda, molto spesso le risposte che ottengo sono semplici alibi:

 la società,

 la direzione della mia azienda,

 le norme e le regole,

 l’abitudine,

 le circostanze,

 la mancanza (di mezzi, di tempo, di soldi, di sostegno…),

 l’assenza di opportunità (“non avere alcuna chance”).

 In poche parole, è colpa di tutta una serie di ostacoli che non dipendono da noi.

Ma il continuo lamentarsi è come voler trovare una giustificazione alla nostra incapacità.

Indubbiamente, il contesto, le circostanze, i condizionamenti sociali costituiscono dei freni. Ma non sono delle barriere.

In realtà, i veri blocchi sono dentro di noi.

 

About these ads

One thought on “:: LIBERIAMO LA CREATIVITA’ ::

  1. Sono pienamente d’accordo, ” ì veri blocchi sono dentro di noi”…. Le difficolta’ o i contrasti che non ancora abbiamo ben compreso e analizzato, sono dentro di noi. Magari c’e’ ancora chi pensa che la creativita’ non e’ della vita normale, della vita di tutti i giorni, perche’ creativita’ vuol dire inevitabilmente mettersi in gioco, sperimentare, incontrare l’Altro oltre che te stesso, diventare allegri e positivi quando ti va tutto storto, trasformare la tua ombra in tua amica, voler bene al dolore che hai dentro, trovare una soluzione per convivere serenamente con i tuoi vicini di casa, accogliere, accettare ma seguendo l’onda creativa in te che e’ unica, e’ la tua scia personale che puoi lasciare in questa vita per te, per gli Altri!!!

    Grazie come sempre
    Maria Rosaria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...