BELLEZZA

La bellezza in ogni sua forma è una guida. I giornali e la televisione di continuo ci elencano le nefandezze degli uomini: guerre, terrorismo, ingiustizie; e anche catastofi prossime: poli che si sciolgono e epidemie che incombono, inondazioni e terremoti, fa troppo caldo o fa troppo freddo, fame, sete, inquinamento, povertà, bombe. Intanto la vita di ogni giorno prosegue fra mille difficoltà e pericoli. Ci sembra di essere in un incubo. Finchè non ci imbattiamo nella bellezza. La quale ci ricorda che c’è un’armonia nascosta, che anche nella situazione più oscura e difficile c’è una speranza.
Ho anche scoperto, però, che della bellezza spesso abbiamo paura, una paura non dichiarata, spesso non cosciente. Perché la bellezza a volte è troppo intensa. Perché, forse, sotto sotto, non sentiamo di meritarla. Perché in qualche modo pensiamo che sia una cosa frivola. Perché sappiamo che, se veramente vi ci abbandonassimo, cambierebbe radicalmente la nostra vita.

Tratto dal libro di Piero Ferrucci: La Bellezza e l’Anima.

7 pensieri su “BELLEZZA

  1. La Bellezza è la Forma stessa dell’Anima e lo stimolo più potente che la fa ascendere alla sua Origine Immortale.La ricerca del bello,lungi dall’essere un atteggiamento dandistico o l’espressione del disimpegno intellettuale,rappresenta il fine stesso di ogni seria ermeneutica e di ogni atteggiamento filosofico,nei confronti del senso della vita stessa.
    Oggi,in cui una logica neopositivista e pseudoscientifica cerca di spiegare ogni cosa,secondo concetti quantitativi e oggettivi,la bellezza è un bene di consumo,come tanti altri,dotato di una sua valutazione merceologica;in questo contesto di reificazione estrema,siamo ben lontani dalla reale comprensione del senso filosofico del termine Bellezza.Andare in cerca della bellezza,significa andare alla ricerca della Verità e di quel Dio nascosto,dentro di noi,che attraverso l’Eros e l’innamoramento,troviamo riflesso ed antropomorfizzato,nel volto sublime o nei begli occhi di una donna,di cui ci siamo innamorati.Questo l’avevano capito quei mistici arabi,seguaci del sufismo,che rappresentavano la Divinità,nel suo aspetto Femminile;e ciò in contrapposizione,alla più nota figura patriarcale di Dio,come Maschio pantocratore,della tradizione greco-bizantina.
    SALVATORE RABUAZZO

    • Non è nell’altro o in qualcun altro da te che si può sentire il suono o il richiamo della tua anima …ma ascoltando attentamente e dialogando con l’anima..Non ci sono parole che possano irrompere nell’anima se per prima si è manifestata la seduzione …la seduzione non è il linguaggio dell’anima…la seduzione non parla all’anima …bisogna giungere alla purezza …
      LA VOCE DELL’ANIMA:Ci sono donne che soffrono perchè avrebbero bisogno del loro fuoco creativo ma lo sentono spento. Cercano le loro fiamme ma trovano solo cenere. Quando le donne sono lontante dalla loro anima, i loro talenti si riducono a dei relitti, i loro tesori vengono derubati, la loro natura originale viene uccisa. Le loro idee, i loro progetti, i loro sogni creativi non nascono, non crescono ma diventano prima cadaveri e poi scheletri… Poi, a volte, succede qualcosa. Giunge una voce dolce e calda, morbida e sicura. E’ la voce dell’anima. Una voce antica… Ti prende con mano ferma e ti conduce in un luogo dove non c’è ansia, logorio, rabbia, paura, arresa… Quando l’anima viene alimentata iniziamo a esprimerci in una forma nuova e sconosciuta. Quando l’anima si manifesta rimani esterefatta e increduta della forza e della meraviglia che vivono dentro di te…

      OLOFEM. Femminile Sconosciuto, di Simona Oberhamme

      • HO VISTO DONNE PERDERE LA PROPRIA ANIMA ; DISPERDERE LA PROPRIA AUTENTICA BELLEZZA …perchè sedotte dalle parole ..per perseguire una ricerca che non era la propria …l’anima di persone che forse sono senza più anima ..ascoltando parole che altri dicono o scrivono magari per compiacere solo se stessi …donne sedotte dalle parole di uomini narcisti perversi …bisogna saper ascoltare e vedere se ci sono gesta che provengono dal cuore …che ne svelano la reale intenzione…cogliere gesta provenire dal profondo dell’anima che solo un cuore capace d’amare può esprimere con i fatti …
        Attenzione alla seduzione …spesso cela un anima narcisista perversa ….
        Una nuova era di consapevolezza spirituale
        Da almeno mezzo secolo si è fatta strada una nuova consapevolezza, una presa di coscenza che può essere definita trascendente, spirituale… forse vi siete già accorti di cosa sta succedendo perché lo sentite dentro di voi…solo allora riuscirete a dare un senso a ciò che accade nella propria vita… per trovare il quale dobbiamo affidarsi al flusso delle coincidenze della vita di ogni giorno che, una volta interpretate, portano verso il proprio vero destino…come nel libro la profezia di Celestino
        La ricerca comincia sulle Ande e porta a una sconvolgente scoperta tra le rovine nascoste nella profondità della foresta pluviale. Una volta trovate e comprese tutte e nove le chiavi si avrà una nuova visione della vita e di come sia possibile salvare il pianeta, le sue creature, la sua bellezza.

        Questo libro da speranza e… brividi… perché le sue profezie si stanno già realizzando.

        È il momento giusto per ascoltare e per cominciare il viaggio che darà un senso nuovo alla vita all’approssimarsi del nuovo millennio
        l’inizio di una serie di romanzi che lasciano sensa fiato e che aprono la mente su concetti forse mai presi in considerazione..lo consiglio vivamente.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...